Persone in risonanza

In un evento di qualche settimana fa c’era questo artista meraviglioso, aveva incantato alcune persone intorno. Modellava la creta completamente immerso in una danza ipnotica, e insieme al suo pubblico erano luminosissimi. La gente passava senza notarli, senza fermarsi, ma loro stavano creando un vero miracolo.

Alla fine della performance mi sono avvicinato per fargli i complimenti, mi ha detto: “Non immagini quanto tempo e quanti sforzi ci siano voluti, ma alla fine ho trovato davvero la mia gente, siamo una tribù.”

La sua arte necessitava di una sensibilità fine, di un certo cuore, non era per tutti, ma in realtà niente lo è mai. Rifletti su questo: sul nostro pianeta gli esseri umani sono quasi otto miliardi ormai, se anche solo uno su mille entrasse in una risonanza profonda con te, si tratterebbe di una rete enorme: milioni di persone.

Anche tu troverai i tuoi, e continuerai a trovarli. Se anche dovessi entrare in risonanza con solo una minuscola parte dell’Umanità si tratterebbe comunque di una tribù immensa.

E oggi riconoscersi è diventato molto più semplice, siamo pronti ad incontrarci, a creare miracoli. È sufficiente un abbraccio, un incrocio di sguardi, una mascherina in meno, delle mani sporche di creta. Nascono così le nuove alleanze: ricordandosi di come ci eravamo tuffati insieme su questa terra e unendoci per manifestare il cambiamento per cui siamo rimasti.

Puoi notarlo ovunque adesso, ogni volta che osservi la folla al tuo fianco: c’è chi si trova lì e basta, e chi sceglie di esserci.

Un abbraccio tribale

David Simurgh
David Simurgh

Responsabile europeo per la "Eish Shaok International Association". Si occupa di diffondere i principi del risveglio spirituale attraverso la sua attività di Maestro, conferenziere e scrittore. Ad oggi è autore dei tre primi libri sul percorso Eish Shaok: " Vi parlerò di loro I- In Principio", "Vi parlerò di loro II- Nella Dimora Celeste" e " Al di là di te stesso". I libri sono ordinabili qui: http://www.ilgiardinodeilibri.it/autori/_haidehoi-david-simurgh.php

Articles: 186

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *