Blog

Tiziana Mattioli

L’Eish Shaok ha dato voce alla parte più silenziosa e profonda di me, ha saziato la ricerca di quel qualcosa in più che sai che esiste ma non sai come fare a raggiungere. Se lo integri nella quotidianità inizi a vedere le cose da un altro punto di vista, riesci a ridere di tutte quelle situazioni che prima ti infastidivano profondamente. È un viaggio talmente denso di emozioni e sensazioni di ogni genere che una volta iniziato non vuoi più fermarti.